Pasta con ragù di soia alla bolognese

2013-06-06
IMG_4116IMG_4121IMG_4122IMG_4128IMG_4131IMG_4132IMG_4145IMG_4149
  • Porzioni : 2
  • Tempo di preparazione : 30m
  • Tempo di Cottura : 40m
  • Pronta In : 1:10 h
Voto medio degli utenti

(0 / 5)

0 5 0
Vota questa ricetta

0 persone hanno votato

Related Recipes:
  • patate-fritte-al-forno

    Patate fritte non fritte: ecco le patatine al forno amiche della salute!

  • biscotti allo zenzero con crusca, senza burro

    Biscotti allo zenzero e crusca senza burro per la colazione

  • porro

    Ricetta risotto light pancetta e porro

  • IMG_0775

    Bresaola con rucola, pomodorini e scaglie di grana

  • IMG_0573

    Pasta estiva al pesto light : veloce e facile da preparare

Informazioni nutrizionali

Le informazioni si intendono per porzione.

  • Calorie

    520 kcal

Fino a poco tempo fa ero perplesso e non mi fidavo molto dei cibi a base di soia (fiocchi di soia, bistecche di soia, ecc…). Ultimamente invece ho avuto modo di provare vari alimenti a base di soia e devo dire che rimango sempre più stupido, perchè spesso si tratta di ottimi sostituti di altri alimenti che se vengono utilizzati in modo corretto non hanno nulla da invidiare quelli originali, con il vantaggio di mangiare in modo molto più sano, e (per chi è vegetariano, ma non è il mio caso) di non mangiare prodotti di origine animale.

Con questa ricetta prepareremo della pasta con un ragù vegetale a base di fiocchi di soia.

Qualche settimana fa ho comprato per la prima volta i fiocchi di soia e oggi ho provato a fare una ricetta per il ragù di soia alla bolognese, con il quale poi ho condito la pasta. E’ venuto quasi identico al ragù di carne tradizionale! Non ci credete ? Provatelo!, direbbe qualcuno…

La consistenza dei fiocchi di soia cotti è quasi identica a quella del tritato di manzo (solo leggermente più morbido, ma di poco). Il sapore, una volta aromatizzati per bene, sfumati con il vino e cotti come se fosse del vero tritato di carne è, come dicevo prima, molto simile (direi quasi identico) al ragù di carne. Questi prodotti a base di soia (come le bistecche di soia e i fiocchi di soia) infatti di per se non hanno sapore, o come dicono alcuni, sanno di cartone, ma il trucco è proprio quello di insaporirli per bene in modo da farli assomigliare agli alimenti che si vogliono imitare. E un buon insaporimento inizia dal brodo per la reidratazione dei fiocchi di soia che si userano nel ragù di soia.

Per quanto riguarda la pasta, io ho utilizzato quella integrale, ma se a voi non piace potete tranquillamente usare la pasta tradizionale (anche se vi consiglio almeno di provare quella integrale perchè è molto più salutare).

Seguite questa ricetta per la pasta al ragù di soia e non ve ne pentirete! 🙂

Ingredienti

  • 50gr di fiocchi di soia
  • 200gr di passata di pomodoro
  • 1 carota
  • mezza cipolla
  • un pezzo di sedano
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 50cl di vino rosso
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • cannella q.b.
  • un pizzico di zucchero
  • 160gr di pasta (meglio se integrale)

Procedimento

Passo 1

Mondate le verdure e preparate un brodo vegetale portando ad ebollizione una buona quantità di acqua in una pentola, con la carota, la cipolla, il sedano. Appena va in ebollizione continuare la cottura per circa 10 minuti, aggiungendo anche un pizzico di sale, un po' di pepe nero e una spolverata di cannella.

Passo 2

Togliete le verdure dall'acqua e mettetele da parte. Reidratare i fiocchi di soia aggiungendoli al brodo e lasciando cuocere per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Passo 3

Scolate l'acqua utilizzando uno scolapasta e strizzare i fiocchi di soia per eliminare tutta l'acqua. Prendere metà della carota messa da parte e tagliarla a cubetti. Tagliate a cubetti anche la cipolla e un piccolo pezzo del prezzemolo che avete messo da parte.

Passo 4

Riscaldate un cucchiaio di olio in un pentolino a fuoco medio, quindi aggiungete le verdure che avete tagliato a cubetti e fate soffriggere per un paio di minuti. Aggiungete poi i fiocchi di soia reidrati e fate insaporire per circa 5 minuti, mescolandoli di tanto in tanto.

Passo 5

Sfumate con il vino rosso e lasciate evaporare l'alcol continuando la cottura per un paio di minuti. Poi aggiungete la passata di pomodoro e continuare la cottura per circa 30 minuti a fuoco molto basso.

Passo 6

A fine cottura aggiustate di sale, pepe, e aggiungete a piacere un piccolo pizzico di zucchero.

Passo 7

Cuocete la pasta in acqua bollente e salata. A cottura ultimata scolatelo utilizzando lo scolapasta, aggiungete il ragù di soia che avete preparato e mescolate. Servite con una foglia di basilico fresco.

Invia un Commento

Domanda di controllo *

buzzoole code