Torta salata con pasta brisè, zucchine e peperoni con spezie arabe

2013-06-15
Torta salata con pasta brisè, zucchine, peperoni e spezie arabeIMG_4315IMG_4324IMG_4333IMG_4351IMG_4355IMG_4358IMG_4362IMG_4370IMG_4374
  • Porzioni : 4
  • Tempo di preparazione : 45m
  • Tempo di Cottura : 60m
  • Pronta In : 1:45 h
Voto medio degli utenti

(4.5 / 5)

4.5 5 2
Vota questa ricetta

2 persone hanno votato

Related Recipes:
  • patate-fritte-al-forno

    Patate fritte non fritte: ecco le patatine al forno amiche della salute!

  • biscotti allo zenzero con crusca, senza burro

    Biscotti allo zenzero e crusca senza burro per la colazione

  • porro

    Ricetta risotto light pancetta e porro

  • IMG_0775

    Bresaola con rucola, pomodorini e scaglie di grana

  • IMG_0573

    Pasta estiva al pesto light : veloce e facile da preparare

Informazioni nutrizionali

Le informazioni si intendono per porzione.

  • Calorie

    525 kcal

Con la ricetta per torta salata di oggi vedremo come fare una torta salata a base di ortaggi e un tocco di spezie etniche per dare un tocco di sapori arabi alla pietanza.

In questa ricetta per torta salata alle verdure utilizzeremo una pasta brisè, che potete usare quella comprata al supermercato ma vi consiglio di farla in casa. Nei prossimi giorni troverete la ricetta per fare la pasta brisè in casa senza burro (quindi in modo più sano) su questo sito.

La ricetta per la torta salata alle verdure di oggi prevede un primo strato di zucchine, carote ed erbe aromatiche, ridotte in crema. Il secondo strato della torta salata è invece composto da peperoni grigliati con ginepro e pepe verde (per dare un aroma particolare) e poi leggermente rosolati con olio extravergine d’oliva. Come vedrete, utilizzeremo varie spezie etniche e aromi (cumino, coriandolo uniti ad aglio in polvere, paprika e altri aromi) usati spesso nella cucina araba, per dare un tocco arabo alla ricetta.

Se non avete le bacche di ginepro potete farne a meno, il sapore non cambierà di molto. Se non avete il pepe verde potete usare il pepe nero, ma usatene di meno perchè è più forte.

Ingredienti

  • 3 zucchine genovesi
  • 1 carota
  • 9 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 peperoni grandi rossi
  • Pepe verde in grani
  • 4-5 bacche di ginepro
  • Coriandolo
  • Cumino
  • Aglio in polvere
  • 7-8 foglie di basilico fresco
  • Cipolla disidratata
  • 15gr di grana

Procedimento

Passo 1

Tagliare le zucchine a pezzi grossolanamente. Spellare le carote e tagliarle anch'esse grossolamente. Mettere entrambi gli ortaggi in un robot da cucina insieme a 5 cucchiai di olio extravergine di oliva e 7-8 foglie di basilico fresco. Unite un pizzico di sale ed azionate il robot da cucina tritando il tutto per circa 5 minuti, fino a ridurre il tutto a crema.

Passo 2

Preparate un mix di spezie con un cucchiaino e mezzo di coriandolo, 1 cucchiaino di cumino, 1 cucchiaino e mezzo di aglio in polvere. Aggiungere 2 cucchiai di olio extravergine di oliva alla crema ottenuta, amalgamare e cuocerla in padella a fuoco medio per circa 10 minuti, aggiungendo il mix di spezie preparato prima e girando di tanto in tanto. Assaggiare ed aggiustare se necessario di sale.

Passo 3

Unite qualche grano di pepe verde (5-6 grani) con qualche bacca di ginepro e pesterli insieme con un mortaio fino a ridurli in polvere. Mettete da parte questo mix di spezie. Tagliate i peperoni a pezzi rettangolari ed arrostiteli in una padella antiaderente per circa 10 minuti, girando di tanto in tanto. Durante la cottura aggiungere anche il mix di pepe verde e ginepro preparato prima, che con il calore sprigiona degli odori particolari che insaporiranno i peperoni. A cottura quasi ultimata aggiungere due cucchiai di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale e far rosolare ed insaporire i peperoni per qualche minuto a fuoco medio, insieme ad una bella spolverata abbondante di cipolla disidratata.

Passo 4

Stendete la pasta brisè in una teglia da circa 28-30cm infarinata, facendo in modo da far avanzare un po' di bordo che dovremo poi rialzare o avvolgere sopra il condimento che andremo a mettere. Disponete uno strato utilizzando la crema di ortaggi preparata prima, e poi un secondo strato di peperoni grigliati. Cercate di fare in modo che i bordi della pasta brisè siano alti e circondino il condimento, o meglio ancora cercate di piegarli sopra il condimento per un paio di cm. Spolverate con 15gr di grana.

Passo 5

Infornate nel forno ventilato preriscaldato a 200°, per circa 20-30 minuti. Tenete sottocontrollo la cottura visto che i tempi dipendono dal forno. La pasta brisè deve essere friabile e bisogna evitare di far bruciare i peperoni.

Invia un Commento

Domanda di controllo *

buzzoole code